Roma tra gioia e shock Tumminello perde la testa


01 Giugno 2016 - 18:25 12.569

campionato primavera

Roma tra gioia e shock
Tumminello perde la testa

Il giovane attaccante giallorosso finisce testa a testa con l'arbitro, ma non rovina la festa dei compagni.

PALERMO - La Roma è la prima finalista del Campionato Primavera edizione 2015/2016, ma la festa dei giallorossi non può essere definita completa. La vittoria ottenuta ai rigori contro l'Inter, al termine di una spettacolare semifinale che si era conclusa sul 3-3, viene infatti offuscata dal gesto insensato e incredibile di uno degli elementi di spicco della formazione guidata da Alberto De Rossi.
Marco Tumminello, centravanti giallorosso (peraltro con origini siciliane) segna due gol e si erge a protagonista assoluto del match, ma poi lo diventerà anche per altri motivi. Nella ripresa, infatti, il giocatore romanista finisce testa a testa con l'arbitro, che viene spinto dall'impeto e dalla foga del giocatore, il quale viene inevitabilmente espulso. A Tumminello viene concesso di restare a bordocampo, potendo così assistere alla rimonta interista e ai rigori, che vedono il portiere giallorosso Crisanto protagonista assoluto. Tumminello è stato sospeso dalla Roma a tempo determinato, la sua carriera potrebbe subire una prima fase critica.


01 Giugno 2016 - 18:25 12.569