Amatori, il ritorno di Vinti: "Ma ora penso al futuro"


12 Giugno 2016 - 10:58 1.391

rugby

Amatori, il ritorno di Vinti:
"Ma ora penso al futuro"

Il giocatore ritrova il campo dopo sei mesi, prima di diventare team manager a tempo pieno.

CATANIA - Max Vinti torna a parlare, e lo fa dopo aver ritrovato il suo habitat naturale, ovvero il campo di rugby. Dopo aver assunto il ruolo di team manager della Amatori Catania, a causa di un grave infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per ben sei mesi, il giocatore della compagine etnea ha espresso soddisfazione per il ritorno al rugby giocato, prima di pensare però al passaggio definitivo dal campo alla scrivania: “Sono stati sei mesi duri, complicati, soprattutto perché vissuti fuori dal mio habitat naturale, il campo da gioco.
Ho avuto, però, pazienza ed ho potuto pensare a lungo a tutto ciò che è accaduto. Torno più forte di prima ed in prima linea. Futuro? Vorrei concentrare tutte le mie energie sul mio ruolo di Team Manager, accompagnando a 360° la squadra e restando a fianco di coach Ezio Vittorio. Peccato per come si è conclusa la stagione, potevamo farcela perché la nostra squadra era forte e preparata. In alcuni momenti, probabilmente, abbiamo peccato d'esperienza; speriamo di rimediare il prossimo anno. Le Ladies? Importante aver conquistato per la seconda volta consecutiva il titolo regionale; sono rimasto molto soddisfatto dalle giovani che hanno dimostrato grandi capacità che ci dà grande spinta per la prossima stagione”.


12 Giugno 2016 - 10:58 1.391