Scatta lo European Soccer Camp Settima edizione dello stage


09 Luglio 2016 - 13:06 1.965

calcio giovanile

Scatta lo European Soccer Camp
Settima edizione dello stage

Oltre 70 giovani provenienti da tutta Europa per vivere una settimana di grande divertimento.

PALERMO - Per il settimo anno consecutivo, torna a Palermo con la sua accademia Francesco La Cavera con lo “European Soccer Camp”, lo stage calcistico per ragazzi e ragazze a partire dal quinto anno di età. Oltre 70 giovani provenienti da Belgio, Lussemburgo, Francia e Svizzera e dalle accademie affiliate di Roma e Napoli, per vivere una settimana ricca di emozioni, calcio e divertimento. Il camp avrà inizio domenica 10 luglio alle 18h00 con la conferenza stampa di presentazione presso la sala conferenze del “Saracen Sands Village” e la spiegazione del progetto tecnico ai genitori. Dal lunedì, invece, tutti in campo allo “Sport Village Tommaso Natale di Giacomo Tedesco” con doppie sedute giornaliere di 90' (mattina e pomeriggio) fino a venerdì 15 luglio con la conferenza stampa alle 17.30 che chiuderà il Camp con la consegna degli attestati di partecipazione e le premiazioni.

Lo European Soccer Camp di Francesco La Cavera conferma la sua peculiarità di dividere i gruppi con massimo 6 ragazzi per quanto riguarda il lavoro specifico dei portieri e con massimo 12 per quello relativo ai giocatori di movimento. Saranno curati tutti gli aspetti della preparazione di un calciatore: dalla coordinativa all'acrobatica, dalla tecnica alla tattica per i più grandi di età. Mercoledì pomeriggio, per tradizione, e vista anche la presenza di osservatori di società professionistiche italiane e straniere, saranno è prevista la “Champions League Talent Players”, un mini torneo tra i diversi gruppi al termine delle quali saranno anche premiati i ragazzi che avranno mostrato maggior talento. Questo grazie alla collaborazione con “TalentPLAYERS®”, una piattaforma web dove i futuri campioni possono monitorare i propri progressi grazie ad un innovativo sistema di rilevazione degli eventi e la possibilità di raccogliere anche i propri video e le proprie foto in un sito personale proprio come un calciatore professionista.

I ragazzi del Camp riceveranno la visita anche del capocannoniere di Italia ’90, Salvatore Schillaci, di Antonia Giammanco, la prima allenatrice siciliana professionista, premiata recentemente tra gli allenatori da Oscar, del fresco campione italiano dei pesi mediomassimi di boxe, Benny Cannata, e del mental coach Piero Gatto. Da sottolineare l’aspetto socio-culturale del Camp. Un momento di reale confronto per i ragazzi che impareranno a condividere spazi e situazioni dentro e fuori dal campo con altri coetanei di nazionalità diversa. I genitori, invece, avranno la possibilità di visitare Palermo e le sue bellezza nella giornata di mercoledì, con un pullman messo a disposizione dall'organizzazione.


09 Luglio 2016 - 13:06 1.965