Beffa Palermo a Marassi Fernandes salva la Samp


il 02 Ottobre 2016 - 14:05 29.967

serie a, 7^ giornata

Beffa Palermo a Marassi
Fernandes salva la Samp

Rosa in vantaggio con l'attaccante macedone, pareggio del portoghese a tempo scaduto.

PALERMO - Una vittoria sfuggita nei secondi finali ed epilogo triste contro la Sampdoria. Il Palermo di Roberto De Zerbi sfiora la sua seconda vittoria consecutiva in trasferta dopo quella di Bergamo, in gol per la terza volta Nestorovski, con i liguri che trovano il pari a tempo quasi scaduto evitando la quinta sconfitta consecutiva. Ai rosanero resta dunque il rimpianto di non aver chiuso prima il match preferendo chiudersi in difesa già da qualche minuti prima del 90’. Un punto che porta i siciliani al terzultimo posto a sei punti agganciano il Pescara e che in vista della sosta delle nazionali lascia comunque buone indicazioni all’ex tecnico del Foggia.

LE SCELTE De Zerbi punta nuovamente sull’attacco composto da Nestorovski con Hiljermark e Diamanti a supporto così come già accaduto con l’Atalanta. A centrocampo torna Brunio Henrique al posto di Jajalo. Nella Samp Giampaolo, che si gioca la panchina dopo quattro sconfitte consecutive, punta sul duo composto da Muriel e Fabio Quagliarella. Proprio i due attaccanti blucerchaiti creano i primi pericoli per i siciliani con il colombiano che impegna Posavec con una conclusione che viene deviata in corner e l’ex azzurro che nel cuore dell’area corregge in porta trovando l’ottimo riflesso ancora una volta del portiere croato. 

POSAVEC DECISIVO I padroni di casa spingono subito sull’acceleratore costringendo i rosanero a spazzare spesso e volentieri la sfera senza ragionare in avanti. La prima conclusione rosanero passa dalla testa di Nestorovski con la palla che s’impenna sopra la traversa. L’equilibrio in campo si stabilizza nel corso della prima frazione con tantissimi errori da una parte e dall’altra, tanti falli a metà campo, e il conseguente punteggio che non si schioda dallo 0-0. Prima del termine dei 45’ c’è spazio per un altro intervento decisivo di Posavec, stavolta su Barreto. Il croato devia sul palo un colpo di testa dell’ex rosanero libero di battere dopo un corner e poco dopo si ripete su Muriel che calcia di potenza sfruttando proprio un rinvio difettoso dell’ex Inter Zapresic.

ANCORA NESTOROVSKI La Samp parte forte come nel primo tempo e con Skriniar sfiora il vantaggio su calcio di punizione senza però che il difensore riesca a trovare la deviazione decisiva. De Zerbi decide di cambiare qualcosa e richiama il più offensivo Hiljermark per un uomo di copertura come Chochev. Al 60’ un errore di Skriniar regala il vantaggio agli ospiti che ne approfittano ancora una volta con Nestorovski. Il macedone trova il suo terzo gol in serie, sempre in trasferta, servito da Aleesami con il difensore blucerchiato che buca l’intervento e concede un rigore in movimento per l’ex Inter Zapresic che supera Viviano per l’1-0.

FERNANDES ALLO SCADERE La Samp inserisce Bruno Fernandes per Linetty e torna a pressare con forza ma con meno criterio col portoghese che per poco non trova la deviazione decisiva in spaccata. Gli uomini di De Zerbi, che nel frattempo cambiano Bruno Henrique e Diamanti con Jajalo e Bouy, si chiudono in difesa pungendo sempre in contropiede ma soffrendo le sortite offensive dei ragazzi di Giampaolo che hanno il pregio di crederci fino all’ultimo e pervenire al pari con Bruno Fernandes grazie ad una conclusione potentissima da fuori area che sorprende Posavec. Al ‘Ferraris’ si chiude sulla’1-1.

IL TABELLINO

Marcatori: Nestorovski 60', Bruno Fernandes 94'.

SAMPDORIA: 2 Viviano; 22 Sala, 26 Silvestre, 37 Skriniar, 19 Regini (cap.); 8 Barreto, 34 Torreira, 16 Linetty (Bruno Fernandes 64'); 11 Alvarez (Praet 81'); 9 Muriel, 27 Quagliarella (Schick 62'). A disp: 1 Puggioni, 92 Tozzo, 5 Dodò, 6 Eramo, 13 Pereira, 15 Kranjc, 17 Palombo, 21 Cigarini, 47 Budimir. All: Marco Giampaolo. 

PALERMO: 1 Posavec; 15 Cionek, 6 Goldaniga, 12 Gonzalez; 3 Rispoli, 25 B. Henrique (Jajalo 70'), 14 Gazzi, 19 Aleesami; 23 Diamanti (Bouy 88'), 10 Hiljemark (Chochev 55'); 30 Nestorovski. A disp: 55 Marson, 68 Fulignati, 2 Vitiello, 4 Andelkovic, 20 Sallai, 22 Balogh, 89 Morganella, 97 Pezzella, 98 Lo Faso. All: Roberto De Zerbi.

ARBITRO: Maurizio MARIANI (Aprilia).

NOTE Ammoniti: Ricky Alvarez 20', Hiljermark 27', Gonzalez 6' st, Nestorovski 15', Diamanti 29' st, Posavec 36 st. Espulsi: Gazzi 46'. 


il 02 Ottobre 2016 - 14:05 29.967