6 Nazioni, il Times elogia l’Italia “Tattica creativa e a norma”


27 Febbraio 2017 - 15:48 747

rugby

6 Nazioni, il Times elogia l’Italia
“Tattica creativa e a norma”

Il quotidiano britannico ha risposto al Ct inglese Jones che aveva criticato lo stratagemma  azzurro.

LONDRA – Nessuna critica, anzi solo elogi per lo stratagemma tattico col quale l'Italia è rimasta aggrappata all'Inghilterra nella terza giornata del 6 Nazioni. La mossa ideata dal Ct Conor O'Shea – evitando di formare la linea del fuorigioco dopo i placcaggi, lasciando liberi gli azzurri di interferire sulle linee di passaggio inglesi – è stata criticata dal Ct inglese Eddie Jones.
Eppure i media inglesi non solo hanno riconosciuto la legittimità del piano tattico italiano, ma ne hano apprezzato soprattutto la creatività. A Jones, che aveva detto "questo non è rugby", ha risposto il Times: "Sì, Eddie, è stato rugby, ma non come lo conosciamo noi". Merito di un'Italia inedita, "vivace e intelligente che ha chiesto all'Inghilterra: sei davvero furba come pensi?". Per la risposta si sono dovuti attendere gli ultimi 10' di gioco, quando gli inglesi hanno dilagato. Ma fin lì – per il Times – l'Italia aveva stregato Twickenham col suo "piano tattico inusuale, efficace e soprattutto a norma di regolamento".


27 Febbraio 2017 - 15:48 747