A Canazei vince Rolland Primo successo francese


il 24 Maggio 2017 - 17:50 907

giro d'italia

A Canazei vince Rolland
Primo successo francese

Al ciclista della Cannondale la 17esima frazione della corsa. I migliori non attaccano dopo la dura tappa di ieri.

PALERMO - Dopo l'Italia tocca alla Francia. Dopo il primo successo tricolore con Vincenzo Nibali tocca anche al primo squillo transalpino al Giro 100 che con Pierre Rolland si aggiudica la 17^ tappa Tirano-Canazei di 219 km con una fuga partita sin dai primi chilometri conclusa con uno scatto a sorprendere gli altri attaccanti quando mancavano ancora 8 km dopo salite niente male come Aprica, Passo del Tonale seguite dalla lunga discesa della Val di Sole. Il francese batte Rui Costa e Izagirre mentre il gruppo maglia rosa non attacca e arriva con ben 7' 53" senza forzare il ritmo dopo la tappa alpina di ieri che ha tolto energie importantissime ai migliori della generale.

Spazio dunque alla fuga di oggi conclusa dal ciclista della Cannondale-Drapac che porta a casa il primo successo personale al Giro d'Italia. Da domani si riparte con il primo dei tre tapponi dolomitici (Moena-Ortisei di 137 km con Passo Valparola, Passo Gardena, Passo Pinei e Pontives (salita finale) tutti in successione senza tratti pianeggianti. Si scalano poco meno di 4000 m di dislivello con pendenze medie attorno al 7% e punte fino al 15%) con Dumoulin che ripartirà dai 31" su Quintana e da 1'12" su Nibali. La tappa di oggi invece vede lo sloveno della Uae Mohoric solo fino Giovo quando Van Garderen, De Plus, Rolland, Rui Costa e Polanc che si riportano in testa. Nel falsopiano verso Canazei partono scatti e controscatti con 25 attaccanti che allungano il gruppo fino ai - 8 con Rolland che trova la finestra giusta per partire ed esultare in solitaria al traguardo.


il 24 Maggio 2017 - 17:50 907