Capo continua a programmare Ufficiale la firma di Matteo Laganà


13 Agosto 2017 - 12:02 485

basket - serie a

Capo continua a programmare
Ufficiale la firma di Matteo Laganà

Figlio di quel Lucio Laganà che vestì a suo tempo già la canotta dell'Orlandina, Matteo si lega al club paladino per i prossimi quattro anni.

CAPO D’ORLANDO (MESSINA) – L’Orlandina Basket annuncia di aver ingaggiato per i prossimi quattro anni Matteo Laganà, (192 cm, classe 2000), investendo su un grande talento della nostra pallacanestro e continuando nella politica della valorizzazione di giovani prospetti di alto livello.

Cresciuto nella Lumaka Reggio Calabria, Matteo ha militato nell’ultima stagione nel settore giovanile dell’Olimpia Milano e in Serie B con l’Urania Milano (3.7 punti, 2.4 rimbalzi e 1.3 assist in 19.2 minuti di media). Il giocatore farà parte del roster della prima squadra, ed è attualmente impegnato al camp internazionale Basketball Without Borders in Israele.

Matteo è figlio e fratello d’arte: il padre Lucio, dopo aver giocato anche in A2 e nella massima serie con Reggio Calabria e in A2 con Livorno, arrivò all’Orlandina Basket esattamente vent’anni fa, disputando con noi la stagione 1997-98 in C1, all’alba della scalata verso la Serie A. Giocano anche i fratelli Marco (oggi a Latina in A2, campione d’Europa Under 20 in azzurro nel 2013) e Luca (in C a Val Gallico nell’ultim stagione).

“Siamo molto contenti che un altro ragazzo di interesse nazionale decida di legarsi in maniera pluriennale al nostro club – commenta il direttore Sportivo di Capo d’Orlando, Giuseppe Sindoni –, ed è molto emozionante che si tratti del figlio di Lucio, che ha vestito la nostra canotta all’inizio della grande cavalcata dell’Orlandina Basket. Questo arrivo, dunque, ha un sapore davvero speciale”.


13 Agosto 2017 - 12:02 485