Palermo, tornano i nazionali Il bilancio dei sette rosa


il 11 Ottobre 2017 - 18:14 463

Calcio - Serie B

Palermo, tornano i nazionali
Il bilancio dei sette rosa

Tra i più positivi Trajkovski e Chochev, mentre Cionek è l'unico ad aver giocato zero minuti.

PALERMO - Tutti di ritorno a Palermo, verso la sfida contro il Frosinone. Bruno Tedino può sorridere per la fine del ciclo di incontri delle nazionali che, nella sfida contro il Parma, lo ha privato di ben sette giocatori. Assenze pesanti, anche se chi ha giocato al posto dei titolari non ha affatto sfigurato. Gli impegni internazionali - con i rispettivi trasferimenti - però, incideranno anche sulla sfida di sabato perché solo da domani Tedino potrà contare su tutti per fare le prime prove di formazione. La stanchezza inciderà su alcuni, su altri no per chi non ha affatto giocato o per chi ha dimostrato di avere un ottimo stato di forma.

Su tutti chi esce fortificato dal doppio impegno con la nazionale è Aleksandar Trajkovski: due gol in due partite, per un totale di 120 minuti giocati tra Italia e Liechtenstein. Ha giocato entrambe le sfide dall'inizio alla fine, invece, Ilija Nestorovski. Entrambi da oggi sono tornati a lavoro, Tedino li testerà per vedere con quanta benzina in corpo sono tornati. Inutile dire che la loro titolarità - visto lo stato di forma per il primo e l'importanza del secondo - è altamente probabile. Stesso discorso vale per Josip Posavec, rientrato a lavoro oggi insieme ai due macedoni dopo aver giocato le due partite di qualificazione all'Europeo U21 con la sua Croazia.

Chi tornerà dal 1' è anche Thiago Cionek: da ieri è di nuovo in gruppo, ritornato dalla Polonia con zero minuti giocati e "solo" la gioia di aver festeggiato la qualificazione al Mondiale di Russia 2018. Per staccare un biglietto verso la massima competizione internazionale, però, Cionek dovrà continuare a guadagnarsi il posto con il Palermo visto che gli spazi di apparire con la maglia polacca sono pochi. Così come Cionek, a lavoro da ieri anche Struna che ha giocato un totale di 135 minuti nel giro di tre giorni.

Gli ultimi in ordine di tempo a tornare a lavoro con la squadra sono Ivaylo Chochev e Mato Jajalo, entrambi impegnati ieri sera rispettivamente contro Lussemburgo ed Estonia. Il primo, squalificato nella sfida contro la Francia, ha giocato tutta la partita mettendo a segno un gol che con la maglia del Palermo manca da 8 mesi. Jajalo, invece, ha disputato solo mezzora nella sfida contro il Belgio, mentre ieri è rimasto a guardare i suoi nella vittoria in Estonia.


il 11 Ottobre 2017 - 18:14 463