Maratona di Palermo, ci siamo Si corre la 23esima edizione


18 Novembre 2017 - 12:28 2.139

podismo

Maratona di Palermo, ci siamo
Si corre la 23esima edizione

In gara atleti di quaranta nazioni, la partenza dallo stadio "Vito Schifani".

PALERMO - Tutto pronto per la XXIII edizione della Maratona di Palermo, in programma domenica 19 novembre, con partenza alle ore 9 dalla pista di atletica dello stadio delle Palme – Vito Schifani. Sono poco più di 1800 gli atleti iscritti alla manifestazione, che quest’anno beneficia del patrocinio dell’Unesco, un quinto le donne. 269 le società presenti nel capoluogo siciliano, la più numerosa è la Palermo h13.30 con 40 atleti al via, seguita dalla Palermo Running (38), la tedesca Prodyna Ag (32) e Amatori Palermo (31). La Lombardia si conferma serbatoio d’eccellenza della manifestazione organizzata dall’associazione @media, con ben tre società che da sole schierano a Palermo 66 atleti, sono la Runner Varese, la brianzola Athletic Club Villasanta e la bresciana Corrintime. Continuando con le curiosità gli atleti più giovani in gara saranno l’australiano Lincoln Thew e Daniela Isacco entrambi 18enni, i meno giovani Giovanni Taormina 77 anni e la lombarda Maria Tartari 70 primavere.

Quaranta le nazioni rappresentate a Palermo: i più numerosi in gara saranno i francesi (circa 100), seguiti da tedeschi, inglesi, belgi, svedesi, spagnoli e americani. Novità, dell’ultima ora, per quanto riguarda gli atleti in gara nella maratona, non ci sarà Wesley Kiprono Kemboi, al suo posto il compagno di squadra della Run2gether, il keniano Abraham Kipchirchir LIMO (pettorale numero 2), terzo quest'anno alla maratona di Salisburgo e con un PB nella maratona di 2h15'10 (Verona 2016). In gara ci sarà anche il 27enne Hosea Kisorio Kimeli (pettorale numero 5) della Virtus Lucca, secondo lo scorso anno proprio a Palermo e pronto a prendersi quella vittoria che gli sfuggì un po’ a sorpresa e i rwandesi Jean Baptiste Simukeka (3), della Vini Fantini, primo quest’anno alla Pistoia Abetone (l’ultramarathon di 50 chilometri) e alla Lucca Marathon del 22 ottobre scorso e il compagno di squadra Frederik Habakurama vincitore della più corta (30 km) Pistoia – San Marcello. Assente l’annunciato Daniel Kipkirui Ngeno, ci sarà invece Jonathan Kosegei Kanda chiamato a tenere alto il ritmo della gara. Colori d’Africa anche al femminile con la presenza della keniana Ruth Chelangat Wakabu dell’Atletica Futura, di recente vincitrice della mezza di Foligno e sempre a podio nelle mezze di Agropoli, Prato, Aosta e Fucecchio.

Per quanto riguarda gli italiani, nella maratona occhio a Massimo Buccafusca (Club Atletica Partinico) secondo assoluto alla 100 km del Val di Noto e alla veneta Stefania Disconzi (GDS Valdalpone De Megni). Nella mezza gli atleti da battere sono Mohamed Idrissi (Sport Mega Hobby) e Laura Speziale (Universitas Palermo).

VIABILITA'

Per l’occasione dalle ore 7,45 sarà chiuso al transito veicolare il parco della Favorita, mentre dalla mezzanotte scatteranno limitazioni e divieti di sosta in alcune strade di Mondello e del centro città comprese nel percorso. Rispetto alla scorsa edizione, per motivi di sicurezza è prevista la chiusura di via Roma, nel tratto tra via Trieste e via Bentivegna, con ingresso interdetto da piazza Giulio Cesare. Tutti i provvedimenti sono emanati da apposite ordinanze (O.D.1561/17 - 1595/17 - 1611/17) fino alle 15,30 e comunque fino al termine della maratona. Negli orari di svolgimento della manifestazione sportiva si consigliano percorsi alternativi che l’utenza potrà preventivamente conoscere attraverso il collegamento telefonico con il Comando di via Dogali (091.6954111) o direttamente dal personale presente sul percorso. 160 agenti ed ufficiali del Corpo saranno dislocati nei punti nevralgici per assicurare l’attraversamento dei principali assi viari e garantire il regolare svolgimento della manifestazione.

IL PERCORSO

Maratona

viale del Fante — via Case Rocca — viale Ercole- viale Diana-giro di boa- viale Diana- viale Favorita direzione Fiera- giro di Boa- Via della Favorita direzione Mondello- viale Diana- viale Margherita di Savoia-viale delle Palme- via Principessa Giovanna- piazza Valdesi- viale Regina Elena direzione Mondello - via Torre di Mondello- piazza Mondello giro di boa- via Torre di Mondello- via Regina Elena direzione Palermo -piazza Valdesi- viale Margherita di Savoia lato Monte- viale Ercole direzione Palazzina Cinese- piazza Niscemi- ingresso Villa Niscemi — viale Ercole — via Case Rocca —viale del Fante - ingresso stadio di atletica "Vito Schifani" Porta Maratona – arrivo maratona

Mezza maratona

viale del Fante— via Case Rocca - viale Ercole- viale Diana- piazza Leoni- via dell'Artigliere- piazza Vittorio Veneto — viale della Libertà — piazza Ruggero Settimo — via Ruggero Settimo — via Maqueda — piazza Villena (Quattro Canti) — via Vittorio Emanuele — Porta Nuova — corso Calatafimi — piazza Indipendenza — ingresso Palazzo Reale (passaggio interno ARS) - piazza del Parlamento — corso Vittorio Emanuele — piazza Villena (Quattro Canti) — Via Maqueda — Via Trieste — via Roma (corsia referenziale bus) via Bentivegna— via Rosolino Pilo - via Ruggero Settimo — via della Libertà- piazza Vittorio Veneto- via dell'Artigliere - piazza Leoni- viale Diana ( ingresso Parco della Favorita) - viale Diana (direzione Mondello) — viale Regina Margherita di Savoia – (direzione ingresso Parco della Favorita) - viale Ercole — Palazzina Cinese — piazza Niscemi (ingresso Villa Niscemi) — viale Ercole — via Case Rocca —viale del Fante –ingresso stadio di atletica "Vito Schifani" Porta Maratona – arrivo mezza maratona


18 Novembre 2017 - 12:28 2.139