Le palermitane ai playout CTP e Tc2, ecco le avversarie


il 21 Novembre 2017 - 16:47 1.157

tennis

Le palermitane ai playout
CTP e Tc2, ecco le avversarie

Valenza e compagni se la vedranno con Sinalunga, Schio la rivale del team di capitan Palpacelli.

PALERMO - L'ora di conoscere le ultime rivali per mantenere la categoria è ormai scoccata, sia per il CT Palermo che per il Tc2. È stato infatti svolto il sorteggio per la composizione dei tabelloni di playoff e playout nel massimo campionato di tennis a squadre, ed entrambi i team palermitani hanno conosciuto i rispettivi avversari per dare l'assalto ad un altro anno tra i big della competizione. Per la formazione del circolo di viale del Fante, capitanata da Giovanni Valenza, ci sarà un avversario già noto agli ambienti del tennis del capoluogo, visto che di fronte alla formazione che ha come leader tecnico Salvatore Caruso ci sarà il Tennis Club Sinaluga, già visto all'opera nel doppio confronto nel girone contro il Tc2. E a proposito della compagine del circolo del quartiere San Lorenzo, l'avversario da affrontare per giocarsi la permanenza in serie A1 sarà il Tennis Club Schio. Due partite che si giocheranno a distanza di una settimana l'una dall'altra: chi sommerà più punti tra le due sfide, riuscirà a mantenere la categoria per un altro anno.

Partiamo dal doppio confronto che metterà di fronte il CT Palermo e il Tennis Club Sinalunga, con l'andata che si giocherà domenica 26 novembre e il ritorno che avrà invece luogo sabato 2 dicembre a campi invertiti. Per la compagine di capitan Giovanni Valenza è l'ultima occasione per mantenere un posto nella massima serie per un'altra stagione, e di fronte ci sarà una squadra che ha già giocato a Palermo contro il Tc2, come avevamo già detto. Una vittoria e una sconfitta per la formazione toscana, che ha tra le proprie fila un vero big come Jozef Kovalik, numero 170 del ranking mondiale, ma anche giocatori giovani e di talento cme Alessandro Busini e gente di buono spessore come Kamil Majchrzak, che nell'ultimo aggiornamento della classifica ATP si è fermato al numero 274. L'altro giocatore presente nel ranking è Pietro Licciardi, numero 581 al mondo. Non una missione impossibile per il CTP, che darà l'assalto alla vittoria per restare tra i miglior team della penisola.

Forse un po' più complicata la missione per il Tc2, che se la vedrà contro il Tennis Club Schio, formazione che non ha punte di diamante al proprio interno ma può schierare giocatori di buon livello. Anche in questo caso l'andata si giocherà domenica 26 novembre, mentre il ritorno avrà luogo a campi invertiti sette giorni dopo, ovvero domenica 3 dicembre. Per il capitano Francesco Palpacelli potrebbe esserci finalmente la formazione al completo, con i due big che rispondono ai nomi di Marco Cecchinato e Carlos Taberner che saranno affiancati da elementi del vivaio come Antonio Campo e Alberto Cammarata. Indisponibili, invece, Renzo Olivo e Agustin Velotti. Dall'altra parte non ci sarà lo sloveno Grega Zemlja, numero 336 delle classifiche mondiali, mentre saranno a disposizione Lorenzo Giustino, che nell'ultimo ranking ATP si è fermato in 260esima posizione, e Riccardo Ghedin, giocatore di buona esperienza tra Challenger e Futures. Un'occasione importante per cercare di completare la prima stagione in A1 con un bel risultato.


il 21 Novembre 2017 - 16:47 1.157