Doppio sorriso dopo l'andata Vincono CT Palermo e Tc2


il 26 Novembre 2017 - 22:13 1.110

tennis

Doppio sorriso dopo l'andata
Vincono CT Palermo e Tc2

Vittorie pesanti in trasferta per le compagini di Valenza e Palpacelli. Return match tra sette giorni.

PALERMO - Si conclude nel migliore dei modi per entrambe le formazioni palermitane, la gara di andata dei playout per evitare la retrocessione nel massimo campionato di tennis a squadre. Sia il CT Palermo che il Tc2, infatti, superano il primo scoglio con una vittoria che fa ben sperare per la conclusione del doppio confronto che vale la permanenza nel campionato di serie A1. Tennis Club Sinalunga e Tc Schio, rispettivamente le avversarie della compagine di capitan Giovanni Valenza e di Francesco Palpacelli, non sono riuscite a tenere testa alle compagini del capoluogo siciliano nel primo atto di questa sfida che, se vinta, consentirà di poter disputare un'altra massima serie tra un anno. Sia la compagine del circolo di viale del Fante, sia la squadra del circolo del quartiere San Lorenzo sono riuscite a trarre il meglio nei sei incontri disputati in giornata, con il CTP che ha ottenuto un importantissimo 4-2 in trasferta in terra toscana e con il Tc2 che ha chiuso il confronto con un roboante 5-1 sul campo dei veneti.

Partiamo dalla bella affermazione ottenuta dal CT Palermo, che sapeva di dover dare il massimo per concludere la gara di andata contro il Tennis Club Sinalunga con il miglior punteggio possibile, in vista del return match che si giocherà sabato prossimo sui campi in terra battuta del circolo di viale del Fante. E alla fine è stata ottenuta una bella vittoria, che potrebbe aver messo in discesa il doppio confronto. Dopo i primi due singolari, la situazione si è messa già in positivo per la formazione di capitan Valenza: Trapani ha avuto la meglio su La Cognata con il punteggio di 7-5 6-2, mentre Fortuna supera agevolmente Galuppo per 6-4 6-2. I toscani accorciano le distanze con Kovalik che batte Caruso per 6-2 6-1, mentre l'ultimo singolare consente a Giacalone di avere la meglio su Licciardi per 6-2 7-5, garantendo almeno il pareggio ai palermitani. In doppio Licciardi-Kovalik battono Giacalone-Margaroli per 6-1 6-3 e riapre una sfida che viene chiusa dal tandem Trapani-Caruso, che prevale su La Cognata-Galuppo per 4-6 6-3 10-7 e completa una gran domenica per il CTP.

Una grande giornata anche per il Tc2, che asfanta il Tc Schio a domicilio e si garantisce una gara di ritorno più tranquilla, da disputare domenica prossima a campi invertiti. Anche nel caso della compagine capitanata da Francesco Palpacelli, i primi due incontri di singolare hanno messo in discesa la partita: Campo ha avuto la meglio su Pettina con il punteggio di 6-1 5-7 6-3, mentre Cammarata ha superato di slancio De Rigo con un più netto 6-2 6-4. La compagine del quartiere San Lorenzo cala il tris con Marco Cecchinato, il quale batte Lorenzo Giustino con un duplice 6-4, mentre nell'ultimo incontro di singolare arriva l'unico punto messo a segno dai veneti: Oswald batte Taberner con il punteggio di 6-1 6-3. Gli incontri di doppio definiscono il punteggio e scavano ulteriormente il solco in favore del Tc2. Il tandem composto da Cecchinato e Taberner ha la meglio su Oswald-Broccardo con un duplice 6-2, consentendo allo spagnolo di prendersi una piccola rivincita dopo la debacle in singolare, mentre Campo e Palpacelli superano la coppia Giustino-Pettina per 6-1 6-4, completando la grande domenica del tennis palermitano.


il 26 Novembre 2017 - 22:13 1.110