Quattordici anni senza Pirata Pantani, un talento spezzato


14 Febbraio 2018 - 14:50 379

ciclismo

Quattordici anni senza Pirata
Pantani, un talento spezzato

Il ciclista di Cesenatico scomparve il 14 febbraio del 2004. Un vuoto enorme per lo sport italiano.

ROMA - Quattordici anni fa se ne andava Marco Pantani. Il ciclista di Cesenatico morto il giorno di san Valentino del 2004, mentre risiedeva nella sua camera nel residence "Le Rose" di Rimini.
Quello che probabilmente è stato il miglior scalatore dell'ultimo mezzo secolo, capace di far innamorare nuovamente gli italiani del ciclismo dopo i fasti straordinari dei vari Coppi e Bartali, Gimondi e Moser. Quattordici anni lunghi, che hanno lasciato un vuoto nella storia dello sport nazionale.


14 Febbraio 2018 - 14:50 379