Akragas, adesso è ufficiale Esonerato mister Di Napoli


il 12 Marzo 2018 - 17:33 3.352

Calcio - Serie C

Akragas, adesso è ufficiale
Esonerato mister Di Napoli

La figuraccia di ieri al 'Menti' è stata l'ultima goccia per la società akragatina: squadra affidata al vice Criaco.

AGRIGENTO - Si conclude ufficialmente l'avventura di Raffaele Di Napoli alla guida dell'Akragas. Il tecnico nativo di Fuorigrotta termina il rapporto lavorativo con il club della città dei Templi, che con un breve comunicato apparso sul sito ufficiale ha annunciato di aver provveduto all'esonero del proprio allenatore. "L' Akragas Città dei Templi comunica l’esonero dell’allenatore Raffaele Di Napoli. La società ringrazia il Signor Di Napoli per l'attività fin qui svolta con impegno, serietà e correttezza professionale, augurando allo stesso le migliori fortune", questo il contenuto della nota con cui si dà il benservito dell'allenatore chiamato nella scorsa stagione e che ha condotto la formazione biancazzurra alla permanenza in serie C, tra mille difficoltà e con lo spettro della mancata iscrizione, poi per fortuna scongiurato grazie al grande impegno profuso dal patron Silvio Alessi.

Il rapporto tra Di Napoli e il proprietario dell'Akragas si è incrinato in maniera definitiva dopo la pessima giornata di ieri. I biancazzurri guidati dal tecnico napoletano hanno perso partita e faccia sul campo della Juve Stabia, con un 7-0 umiliante che ha portato a 19 il numero delle sconfitte della compagine akragantina in un campionato che vede attualmente capitan Vono e compagni all'ultimo posto con appena 11 punti, ben sedici di ritardo rispetto al quartultimo posto e sei da recuperare nelle ultime otto partite per provare ad assicurarsi un posto ai playout. In alternativa, in base a come stanno andando le cose, la discesa in serie D sarà inevitabile. Ma a rendere ancor più complicato il rapporto tra il tecnico e il patron ci ha pensato il post partita di Castellammare di Stabia, con Di Napoli che non ha preso parte al viaggio di ritorno in pullman della squadra alla volta di Agrigento, preferendo rimanere in Campania, forse con l'intenzione di tornare a casa.

Stando a quanto si legge sulla nota in cui l'Akragas comunica l'esonero di Raffaele Di Napoli, per il momento la guida tecnica della squadra è stata affidata al suo vice Leo Criaco, in attesa che venga comunicato il nome del sostituto dell'allenatore di Fuorigrotta. Per il momento non sono ancora trapelati nomi, ma quel che è certo è che l'ormai ex allenatore della formazione biancazzurra non avrebbe preso in considerazione l'ipotesi delle dimissioni, paventate dallo stesso Alessi con una dura nota pubblicata nella serata di ieri, in seguito proprio alla decisione del tecnico di non tornare ad Agrigento con la squadra. Dopo aver visto alzarsi letteralmente un muro, Alessi non ha potuto fare altro che licenziare Di Napoli, il quale non aveva mai nascosto con le recenti dichiarazioni rilasciate tra conferenze stampa e interviste di covare ancora il sogno di portare l'Akragas ai playout. Un sogno ormai quasi impossibile da raggiungere, e che di certo non potrà essere portato a termine da Di Napoli.


il 12 Marzo 2018 - 17:33 3.352