Tamberi torna a saltare: "Processo difficile, ma lavoro duro"


26 Aprile 2018 - 12:30 399

atletica

Tamberi torna a saltare:
"Processo difficile, ma lavoro duro"

L'azzurro rivive i suoi ultimi due mesi con grandi aspettative per il futuro.

PALERMO - Gianmarco Tamberi torna a mettere piede sulla pedana per cercare di tornare a volare al più presto. Il saltatore in alto azzurro, reduce da un brutto infortunio che lo ha tenuto lontano dagli impegni internazionali per diversi mesi, ha rilasciato un'intervista per la Gazzetta dello Sport in cui ammette di aver ripreso ad allenarsi in maniera graduale e costante, sperando di poter riprendere a gareggiare per tornare al suo massimo splendore: "Ho ripreso il 20 febbraio e sono stati due mesi perfetti - ha dichiarato Jimbo - .
Il dolore per la botta alla caviglia è scomparso, fisicamente ero già a posto, in questo periodo ho finalizzato la tecnica. Per ora, come da programmi, salto con rincorsa a cinque passi. E va alla grande: la settimana scorsa, con 2.15, ho eguagliato il personale del 2016. Prima e dopo non aveva mai saltato più di 2.05. Poi ho accusato un fastidio a una coscia, ma anche quello è superato. Tra qualche giorno allungherò a sette passi, tra una ventina a nove. Stando bene, sarà un processo facile".


26 Aprile 2018 - 12:30 399