La Domusbet cala il tris Anche Lamezia si arrende


10 Giugno 2018 - 17:15 432

beach soccer

La Domusbet cala il tris
Anche Lamezia si arrende

Gli etnei vincono facile anche l'ultima gara della prima trance.

CATANIA - Chiude in bellezza la Domusbet Catania che, dopo i successi contro Licata e Palazzolo, infligge sei reti al Lamezia. Rossazzurri sempre padroni del campo, con la squadra avversaria dedita unicamente alla fase difensiva. Nel primo tempo è Ott a sbloccare il parziale grazie ad un tiro libero secco che si infila sotto le gambe del portiere avversario. Il raddoppio di Zurlo mette la partita su binari favorevoli, anche se è la sfortuna ad ergersi protagonista con i due legni colpiti dai rossazzurri.

Nel secondo tempo il Lamezia sfiora la rete con un calcio di punizione di Gatto, ma Paterniti si esalta e devia in angolo. Passano pochi minuti e la formazione etnea trova la terza rete con Zurlo, lesto a girare in rovesciata e a siglare la settima rete personale in campionato. Il parziale diventa più largo nella terza frazione con il tiro dalla distanza di Fred e le prime reti stagionali di Concorso e dell’estremo difensore Rafael che sulla sirena sancisce il definitivo 6-0.

TABELLINO

LAMEZIA-DOMUSBET CATANIA 0-6

LAMEZIA: D’Augello, De Nisi, Villella, Morelli, Muraca, A Disposizione: Mercuri, Gatto, Mantuano, Gallo, Panzarella, Torchia, Sacco. All: Pellegrino

DOMUSBET CATANIA: Rafael, Chiavaro, Fred, Eudin, Palmacci. A disposizione: Paterniti, Corosiniti, Palazzolo, Altobelli, Ott, Concorso, Zurlo. All. Fabio Costa

Marcatori: Primo Tempo: Ott; Zurlo. Secondo Tempo: Zurlo. Terzo Tempo: Fred; Concorso; Rafael


10 Giugno 2018 - 17:15 432