Akragas agli iraniani, altro stop L'embargo ferma la trattativa


il 25 Giugno 2018 - 11:20 950

calcio

Akragas agli iraniani, altro stop
L'embargo ferma la trattativa

L'embargo finanziario dell'Iran blocca l'affare in corso con Karimouee e la cordata.

AGRIGENTO - Corsa sempre più contro il tempo in casa Akragas, con la trattativa per il passaggio di proprietà del club della città dei Templi nelle mani della cordata di imprenditori iraniani che ha subìto una nuova fase di stallo, questa volta non legata a blocchi nell'affare in se e per se. Questa volta la regione dello stop alla trattativa sarebbe legato a ragioni di politica economica internazionale, visto che l'Iran è in una situazione di embargo sul piano finanziario. Una nuova cattiva notizia in particolare per Karimouee, il principale esponente della cordata di imprenditori provenienti dalla Persia e che sembrava ormai in procinto di completare l'affare per poter mettere le mani sull'Akragas. La trattativa, a questo punto, giunge ad una fase di non ritorno, visto che difficilmente in tempi brevi si potrà risolvere questa situazione che non dipende da nessuna delle parti in causa, per una volta finalmente d'accordo.

Non è da escludere che l'Akragas e lo stesso Karimouee possano provare a valutare delle vie alternative per provare a sbloccare l'affare, anche se appare molto difficile che ciò accada entro i tempi stabiliti. Anche perchè entro la fine del mese di giugno il club agrigentino dovrà effettuare i pagamenti e completare la documentazione necessaria per l'iscrizione al campionato di serie D, oltre alla possibile richiesta di ripescaggio in una serie C falcidiata dalle difficoltà di molti club. Tra le altre cose, le difficoltà sul piano finanziario e degli adempimenti riguarda in prima persona proprio l'Akragas, che entro martedì 26 giugno dovrà regolarizzare la propria posizione in sede di stipendi: ci sono ancora tre mensilità arretrate per gli emolumenti di giocatori e staff. Qualora non dovesse arrivare il denaro necessario per mettersi in pari, non sarà possibile versare la fidejussione per l'iscrizione al campionato.


il 25 Giugno 2018 - 11:20 950