Il volley siciliano piange un'icona È morta Carmela Primavera


20 Ottobre 2015 - 13:35 32.371

pallavolo

Il volley siciliano piange un'icona
È morta Carmela Primavera

Fu una delle artefici del miracolo Aurora Ragusa. Aveva soltanto 45 anni e non è riuscita a domare un male incurabile.

RAGUSA - È morta Carmela Primavera, atleta dell'Aurora Giarratana in serie A1 negli anni '80. E' stata una delle protagoniste del miracolo Aurora creato dal tecnico Lucio Sascaro che portò la piccola squadra di Giarratana a battere pure la pluriscudettata Teodora Ravenna.
Aveva soltanto 45 anni e non è riuscita a domare un male incurabile. "A 17 anni Carmela Primavera era già nel volley che contava - ricorda il suo primo tecnico Lucio Sascaro - non a caso è arrivata pure in nazionale. In campo un'ala capace di stordire gli avversari dalla sua zona 4 e fuori una ragazza-modello con obiettivi sempre chiari, una vera leader".


20 Ottobre 2015 - 13:35 32.371