Siciliane, prima in chiaroscuro Uomini al tappeto, donne super


21 Ottobre 2015 - 13:02 2.442

volley

Siciliane, prima in chiaroscuro
Uomini al tappeto, donne super

Esordio dai due volti per le principali formazioni dell'Isola impegnate nei rispettivi campionati.

PALERMO - Le principali formazioni siciliane di pallavolo tracciano un bilancio dopo la prima giornata nei campionati di Serie B1 maschile e femminile. Una settimana particolare, iniziata con la scomparsa di Carmela Primavera, icona dell’Aurora Giarratana capace di lottare addirittura per lo scudetto negli anni '80.

Tris di sconfitte in B1 maschile. Il Volley Brolo viene battuto 3-0 dal Cinquefrondi. Netto il k.o. per la squadra di Tamburello: 25-12, 25-20 e 25-22 il risultato dei parziali. Altro 0-3, questa volta interno, quello che ha costretto alla resa la Universal Catania contro Latina. Doppio 15-25 pontino, prima del 18-25 che ha posto fine alle ostilità già dopo tre set. Difficile da digerire anche la sconfitta rimediata dalle Messaggerie Misterbianco contro Corigliano. 3-1 silano figlio dei seguenti parziali: 23-25, 25-23, 22-25, 14-25.

In B1 femminile, vince e convince la Sigel Marsala che regola 3-0 Frascati: 25-5, 25-16 e 25-14 il punteggio dei tre set praticamente senza storia. Successo prezioso per le ragazze di Campisi. Sorride anche il Volley Santa Teresa, corsaro a Maglie. Il 3-1 in favore delle peloritane deriva dai seguenti parziali: 25-27, 22-25, 25-21, 19-25.


21 Ottobre 2015 - 13:02 2.442