New York, vince Ghebreslassie Tra le donne trionfa la Keitany


07 Novembre 2016 - 16:34 1.093

maratona

New York, vince Ghebreslassie
Tra le donne trionfa la Keitany

L'etiope e la keniota a segno nella corsa più importante al mondo, con migliaia di partecipanti.

PALERMO - L'eritreo Ghirmay Ghebresiassie ha vinto la gara maschile dell'edizione 2016 della maratona di New York. Il corridore eritreo, che all'età di 20 anni è uno dei vincitori più giovani della corsa più ambita e seguita al mondo, se n’è andato alla fine della 1a Avenue, poco dopo il 30° chilometro, sul ponte che collega Manhattan al Bronx.
È stata un’accelerata improvvisa e senza sforzo apparente, come se fino a lì Ghebreslassie avesse svolto una sgambata di riscaldamento. Alle sue spalle altri due africani, come da tradizione nella maratona, ovvero il keniota Lucas Rotich e un altro etiope, Lelisa Desisa. La 34enne del Kenya Mary Keitany ha vinto per il terzo anno consecutivo la gara femminile nella città della Grande Mela, correndo in 2 ore, 24 minuti e 26 secondi. Al secondo posto l'altra keniana Joyce Chepkirui, staccata di quasi 4 minuti. Al terzo posto l'americana Molly Huddle, al debutto nella maratona dopo aver preso parte ai Giochi di Rio nella gara dei 10.000 metri.


07 Novembre 2016 - 16:34 1.093