Messaggerie, esordio convincente Massa stesa con un rotondo 3-1


il 25 Settembre 2017 - 13:51 687

pallavolo - serie a2

Messaggerie, esordio convincente
Massa stesa con un rotondo 3-1

Affermazione meritata per la squadra catanese, che debutta nel migliore dei modi nel campionato di A2.

CATANIA - Gli uomini di mister Rigano conquistano i primi tre punti nel Girone Bianco del Campionato di Serie A2 UnipolSai 17/18 battendo l’Acqua Fonteviva Massa per 3-1(25-18, 25-23, 24-26, 25-21) in due ore di gioco. Una partita contro un avversario che ha saputo tenere testa ai padroni di casa, che sono riusciti ad avere la meglio sull’avversario dimostrando grande determinazione. Questi i sestetti iniziali: Juan Ignazio Finoli in regia, Danilo De Santis opposto, al centro Leonardo Razzetto e Matteo Pizzichini, DusanBonacic e Francesco Sideri di banda, con Emanuele Spampinato libero, contro Giacomo Leoni e il bulgaro Uvan Krachev sulla diagonale, Augusto Quarta e Omar Biglino al centro, Giulio Silva e Matteo Bolla di banda, con il libero Riccardo Bortolini.

Il primo set si apre con il punto degli avversari, che vengono incalzati punto dopo punto dai rossoazzurri che dopo il 12-10 aumentano sempre più le distanze fino al 24-17. Danilo “Braccio” De Santis ha in mano il primo set point, ma il muro di Massa rimanda tutto ad un ace di Bonacic (25-18). Secondo set equilibrato con finale in parità (21-21). Diversierrori in battuta per entrambe le squadre.Massa attacca, ma la palla è fuori (23-22).Con Finoli alla battuta si chiude il set: errore del Massa ed è 2-0 per il Volley Catania. Terza frazione di gioco in cui sembra avvertirsi un po’ di stanchezza dei catanesi. Il Massa con Krachev allunga le distanze e la Messaggerie Bacco rosicchia lentamente punti agli avversari. Il pari lo ritrova Bonacic con un ace (23-23), Massa recupera con Krachev (23-24), poipalla fuori e si vai ai pareggi. Chiude il set Massa con un muro a tre (24-26). Catania fin da subito più incisivo nel quarto set (4-0). Massa cerca di recuperare. Sul 17-13 entra in battuta Calogero Tulone al posto di Razzetto. Il match point è di Danilo De Santis che con un ace chiude la partita (25-21).

“Sono molto contento della mia squadra:hanno dimostrato di essere un bel gruppo, legato non solo per il risultato, e di volere costruire qualcosa di duraturo – afferma mister Giampietro Rigano. - Sappiamo di essere parte di qualcosa di importante e anche nelle difficoltà che abbiamo trovato nella partita, siamo riusciti a reagire. Era importante vincere e dimostrare di essere all’altezza di questo Campionato di A2”. “L’esordio è andato nel migliore dei modi:i ragazzi sono stati bravissimi – dichiara entusiasta il presidente Natale Aiello -.Nonostante le numerose problematiche che abbiamo avuto per organizzare questa prima partita, l’impegno ci ha ripagati”.

MESSAGGERIE CATANIA-FONTEVIVE MASSA 3-1 (25-18, 25-23, 24-26, 25-21)

Messaggerie Bacco Catania: Tulone 0, Pizzichini 8, Torre 0, Finoli 6, Arena 0, Sideri 9, Arezzo 0, Bonacic 18, Razzetto 6, De Santis 20, Spampinato Lib 1, PricocoLib 2

Acqua Fonteviva Massa: Krachev 21, Leoni 1, Briglia 0, Volla 10, Bernieri 0, Nannini 0, Ribeiro 0, Calarco 0, De Marchi 13, Silva 0, Zanni 0, Quarta 5, Biglino 7, BortoliniLib 1, BriataLib 2.


il 25 Settembre 2017 - 13:51 687