Sontuosa doppietta alla prima Tc2 e CTP, applausi per voi


il 16 Ottobre 2017 - 10:55 2.252

tennis

Sontuosa doppietta alla prima
Tc2 e CTP, applausi per voi

La neopromossa sconfigge Sinalunga in casa, Valenza e compagni superano Pistoia.

PALERMO - Una domenica bestiale, e per certi versi forse irripetibile. Il tennis palermitano vive una delle giornate più belle della storia, con entrambe le formazioni impegnate nel campionato a squadre di serie A1 che trovano la vittoria al proprio debutto stagionale. E se nel caso del CT Palermo, alla seconda annata consecutiva tra i top della racchetta nazionale, è arrivata una bella vittoria contro Pistoia, l'esordio da urlo è stato soprattutto quello del Tc2. Il circolo del quartiere San Lorenzo era al proprio debutto assoluto nella massima serie del tennis a squadre, e non ha deluso le attese e le speranze della propria gente, andando a sconfiggere Sinalunga con una bellissima rimonta e con il punteggio di 4-2. Un inizio di stagione bellissimo, dunque, per entrambi i club del capoluogo, i quali non vogliono porsi obiettivi e al tempo stesso non vogliono porsi limiti. I capitani Giovanni Valenza e Francesco Palpacelli possono essere soddisfatti e possono pensare con maggiore sicurezza nei propri mezzi alle gare in programma domenica prossima.

Partiamo proprio dal Tc2, formazione molto attesa sia perchè era al debutto assoluto in serie A1 ma anche perchè tra le proprie fila gioca quello che, ranking mondiale alla mano, è il miglior giocatore dell'isola in attività, ovvero Marco Cecchinato. Non è stato un bell'esordio in questo campionato per il tennista palermitano, sconfitto nel secondo singolare di giornata da Licciardi, con il punteggio di 6-1 2-6 6-4. Un risultato a sorpresa e che ha messo nei guai la compagine di capitan Palpacelli, che aveva già conosciuto l'onta della sconfitta nel primo singolare, con Galuppo che ha battuto Cammarata per 6-0 6-7 6-3. Poi, però, è stato lo stesso capitano a suonare la carica e a dare il via alla rimonta, battendo La Cognata per 6-3 6-0. Il pareggio è arrivato nell'ultimo singolare, con Campo che ha sconfitto Perinti per 6-4 3-6 6-3, lasciando la parola definitiva su questo incontro ai due match di doppio. Entrambi vinti dal Tc2: la coppia di cugini Cecchinato-Palpacelli ha dato spettacolo battendo Licciardi-Perinti 6-3 7-6, mentre Campo-Cammarata hanno sigillato la vittoria sconfiggendo La Cognata-Galuppo al super tie-break, col punteggio di 6-3 5-7 10-5.

Grande risultato, come detto anche per il CT Palermo, che vince lontano da casa andando a sbancare i campi di Pistoia. Anche in questo caso il risultato finale è di 4-2, anche se l'andamento delle sfide è stato un po' più equilibrato rispetto a quanto è accaduto a San Lorenzo. Partono bene i palermitani con Margaroli che supera Brunetti nel primo singolare per 6-4 6-3, prima che i toscani riescano a rispondere con il successo di Vatteroni ai danni di Trapani, con il netto punteggio di 6-1 6-2. Nella seconda trance di singolari, però, il team di capitan Valenza mette il turbo e porta a casa i punti che hanno assicurato quantomeno il pareggio: bella la vittoria di Caruso ai danni di Adelchi Virgili con il punteggio di 7-5 6-0, mentre il terzo punto del CT Palermo arriva grazie a Omar Giacalone, che ha sconfitto Vavassori per 6-4 6-2. Per assicurarsi la vittoria, i palermitani devono vincere uno dei due doppi, e portano a termine la missione già nel primo scontro: Giacalone-Margaroli confermano la propria supremazia battendo Brunetti-Vavassori per 6-1 6-2. Utile solo ai fini statistici l'ultimo match, che regala il secondo punto a Pistoia con Virgili-Vavassori che riescono a sconfiggere Trapani-Caruso per 6-4 7-6.


il 16 Ottobre 2017 - 10:55 2.252