Siracusa, Cutrufo difende Bianco: “Il mister non si tocca”


il 13 Marzo 2018 - 16:51 2.788

Calcio - Serie C

Siracusa, Cutrufo difende Bianco:
“Il mister non si tocca”

Il patron aretuseo blinda il tecnico, rinnovandogli la propria “totale e incondizionata fiducia”.

SIRACUSA – Il patron del Siracusa scende in campo per difendere il proprio allenatore. La brutta prova degli azzurri al ‘De Simone’ contro la Casertana non è andata giù ai tifosi che hanno dovuto mandare giù il secondo boccone amaro consecutivo dopo la sconfitta nel derby contro il Catania. La contestazione di una parte di tifosi che vorrebbero addirittura le dimissioni del tecnico è sembrata però eccessiva da parte del presidente dei leoni che blinda il mister: “Non solo Paolo Bianco non ha alcun motivo di dimettersi, ma ha la piena, totale e incondizionata fiducia della società. Sta pienamente rispettando il programma di inizio campionato e non c'è alcun motivo per mettere in discussione il suo operato”.

“L'allenatore non si tocca – dice categorico Cutrufo –, ma trovo incredibile anche solo metterlo in discussione. I tifosi hanno il diritto di contestare, e questo lo ha riconosciuto anche il tecnico, ma credo che ci voglia anche un po' di senso della misura. Abbiamo un allenatore che alla prima esperienza viene già considerato più che promettente. L'idea di privarcene non mi ha mai sfiorato la mente”.


il 13 Marzo 2018 - 16:51 2.788