Le mosse verso Salerno Stellone passa al 4-3-1-2


il 17 Maggio 2018 - 07:55 1.280

Calcio - Palermo

Le mosse verso Salerno
Stellone passa al 4-3-1-2

Cambio di modulo obbligato per il tecnico rosanero viste le diverse defezioni.

PALERMO - Novità in vista per il Palermo alla vigilia della sfida contro la Salernitana, l'ultima della regular season. Roberto Stellone, infatti, potrebbe cambiare modulo, "evolvendo" il suo 4-4-2 in un 4-3-1-2.

Una scelta obbligata visto l'infortunio di Rolando (dovrà restare fermo per quindici giorni) e per gli acciacchi di Coronado, ieri a parte così come Nestorovski. Assenza pesante quella del brasiliano che difficilmente recupererà per Salerno. Senza i due esterni di centrocampo che hanno affrontato le ultime gare, quindi, Stellone sarà obbligato a cambiare con un modulo che potrebbe esaltare le caratteristiche di questa squadra.

Sembrano pochi i dubbi, iniziando dalla difesa. Tre giocatori sono certi di una maglia: Rispoli, Rajkovic e Aleesami. Per l'ultimo posto sarà ballottaggio polacco da Szyminski e Dawidowicz: il primo sembra favorito visto che è stato provato ieri in quella che potrebbe essere la formazione titolare all'Arechi. Altro dubbio riguarda il centrocampo dove Gnahoré insidia Murawski per un posto al fianco di Chochev e Jajalo.

In attacco pochi dubbi, viste anche le defezioni attuali. Trajkovski dovrebbe agire da trequartista alle spalle di Moreo e La Gumina.


il 17 Maggio 2018 - 07:55 1.280