Telimar, obiettivo promozione Mustur è il nuovo allenatore


31 Maggio 2018 - 20:04 773

pallanuoto - serie a2

Telimar, obiettivo promozione
Mustur è il nuovo allenatore

Il club palermitano riparte dal tecnico per tentare la scalata alla serie A1.

PALERMO - Archiviato sabato scorso il Campionato di pallanuoto di A2, il TeLiMar è già da giorni al lavoro per la prossima stagione, per gettare subito le basi di quella che sarà una squadra che punterà in alto, con unico obiettivo la promozione in Serie A1. A guidare il club dell’Addaura in questa coraggiosa sfida sarà Zoran Mustur, con il quale il Presidente del Club, Marcello Giliberti, ha appena concluso l’accordo.
L’esperto tecnico montenegrino, che ha nel suo palmares straordinari risultati fra i quali come atleta una medaglia d’Argento alle Olimpiadi do Mosca 1980 con l’allora selezione jugoslava ed altrettanto straordinari risultati come tecnico, fra i quali spicca lo Scudetto conquistato nel Campionato Italiano di Serie A1 alla guida della Leonessa di Brescia nel 2003, è un gradito ritorno a Palermo: Mustur ha infatti giocato alla fine degli anni ’80 nella storica Calidarium in A2 e poi allenato il TeLiMar dal 1991 al 1995, raggiungendo un eccellente quarto posto nel suo primo storico Campionato di A2. Da Malta, dove ha guidato la Neptunes di San Julian dal 2015, Mustur torna quindi alle pendici del Monte Pellegrino con l’obiettivo di riportare la squadra ai più alti livelli. Marcello Giliberti, Presidente TeLiMar: “Primo accordo di altissimo profilo concluso in vista della prossima stagione. Sono entusiasta di essere riuscito a riportare Zoran a Palermo, che sente come casa sua, convinto dalla sua passione, dalla sua competenza e dalla sua voglia di continuare a dare tantissimo in questo sport in cui ha vinto sia come atleta che come allenatore”.


31 Maggio 2018 - 20:04 773