Prima sconfitta per la Domusbet Il Napoli BS impone lo stop


17 Giugno 2018 - 11:02 569

beach soccer

Prima sconfitta per la Domusbet
Il Napoli BS impone lo stop

Etnei sfortunati e costretti a lasciare i punti ai partenopei.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO - Sbatte contro il muro Stefanini la DomusBet Catania Beach Soccer di Fabio Costa che nella quinta giornata di Serie A Aon perde contro Napoli BS per 3-4. Agonismo e voglia di lasciare il segno: caratteristiche “chiave” della gara della Beach Arena di San Benedetto del Tronto, come dimostra il numero di ammoniti del match. Parte bene la squadra campana: al secondo minuto Leo Martins porta in vantaggio il Napoli con un mancino preciso all’angolino. Due minuti più tardi, sul tiro “palleggiato” di Paolo Palmacci, Fred ci mette la testa e la tocca quel tanto che basta per battere il portiere avversario e pareggiare i conti per i rossazzurri, oggi in maglia bianca. Al settimo minuto, gomitata di Fiore su Zurlo e calcio di punizione per la DomusBet Catania: freddo, deciso, il bomber rossazzurro si incarica della battuta e sigla il sorpasso per il club etneo.

Seconda frazione tutta rossazzurra, che però inizia come è iniziata la prima, con Napoli che parte bene e trova il gol con Savarese. La DomusBet Catania non abbassa i ritmi e, anzi, colleziona in sequenza diverse occasioni pericolose: l’attento Stefanini prima dice di no a Chiavaro, poi sventa le conclusioni di Eudin, Palazzolo e Palmacci. Il palo, invece, nega i sogni a Fred, abile a colpire sotto porta sfruttando un tiro dalla distanza.

La sorte non sembra sorridere alla DomusBet Catania e ad inizio di terzo tempo, dopo un’altra parata di Stefanini sul tiro da calcio piazzato di Ott, Moxedano porta in vantaggio i suoi per il momentaneo 2-3. La DomusBet Catania continua a provarci, senza però trovare la via del gol, e a metà della terza frazione arriva il 2-4 del Napoli firmato da Batalha. In questo sport ci vuole tanto cuore, e i rossazzurri ne hanno uno immenso: a pochi minuti dalla fine Ott accorcia le distanze. Manca la fortuna, però: e quella non arriva neanche allo scadere quando il pallone sfiorato da Fred sembra varcare la linea di porta: non è dello stesso avviso il direttore di gara che non sanziona la rete del pareggio, con il match che termina con il risultato di 3-4 per Napoli BS.

TABELLINO

DOMUSBET CATANIA-NAPOLI BS 3-4

DOMUSBET CATANIA: 12 Rafael, 8 Corosiniti, 5 Eudin, 10 Ott, 9 Zurlo. A disposizione: 22 Paterniti, 13 Chiavaro, 23 Altobelli, 20 Fred, 7 Palazzolo, 21 Cocorso, 11 Palmacci. All. Costa.

NAPOLI BS: 1 Merola, 2 Guadagno, 3 Batalha, 10 Moxedano, 20 Barral Martins. A disposizione: 22 Stefanini, 4 Luongo, 5 Simonelli, 9 Capobianco, 13 Fiore, 21 Leo Torres, 23 Savarese. All. Sannino.

MARCATORI
PRIMO TEMPO: Leo Martins, Fred, Zurlo
SECONDO TEMPO: Savarese
TERZO TEMPO: Moxedano, Batalha, Ott


17 Giugno 2018 - 11:02 569