Bari, parla De Laurentiis: "Niente succursale del Napoli"


02 Agosto 2018 - 17:00 631

calcio

Bari, parla De Laurentiis:
"Niente succursale del Napoli"

Il nuovo proprietario dei pugliesi risponde alle insinuazioni.

PALERMO - Prime dichiarazioni da patron del Bari per Aurelio De Laurentiis. Il proprietario del Napoli, che nelle scorse ore ha acquistato il club pugliese dopo il fallimento e il declassamento in serie D, ha organizzato una conferenza stampa in cui ha spiegato i suoi piani per il futuro dei biancorossi.
Non si tratterà di una succursale del club azzurro ma una società che avrà vita propria e che potrà ritrovare il necessario rilancio dopo anni difficili in cui le ambizioni hanno lasciato posto a gravi problemi strutturali: "Mio figlio Luigi si occuperà del Bari, l'ho convinto dopo giorni di chiamate e discussioni perché non si era mai interessato al calcio finora. Una cosa è certa: il Bari non sarà un'appendice del Napoli, ma procederà per conto proprio e con le proprie forze. Stamattina ho chiamato tutti, da Giuntoli a Sacchi. Il che vuol dire che ci metteremo tutta la nostra cultura sportiva, svincolati dal concetto Napoli".


02 Agosto 2018 - 17:00 631