Messina, acquisti da titolo La dirigenza continua a lavorare


il 09 Agosto 2018 - 15:11 1.137

calcio - serie d

Messina, acquisti da titolo
La dirigenza continua a lavorare

Gli arrivi di Porcaro, Biondi, Guèhi e Rabbeni faranno da apripista a nuovi acquisti.

MESSINA - Il Messina fa sul serio. Gli arrivi di Porcaro, Biondi, Guèhi e Rabbeni, confermano la volontà da parte della società di allestire una squadra in grado di competere per la vittoria del campionato. Quelli arrivati in riva allo Stretto sono sin qui giocatori di prim’ordine, giovani di sicuro avvenire, come il classe ’99 Kevin Biondi, elemento scoperto da Nino Grasso e valorizzato da Peppe Raffalele, che lo scorso anno lo ha lanciato con la maglia dell’Igea con cui ha realizzato ben 5 reti. Il tecnico può contare anche su una linea difensiva di primissimo livello, la coppia Porcaro-Cossentino offre ampie garanzie in un reparto che potrebbe essere arricchito con un altro nome importante, quello di Maurizio Dall’Oglio, uno dei simboli dell’Igea dei miracoli degli ultimi anni, targata proprio Raffaele.

A centrocampo, Cocimano e Bossa rappresentano una grande risorsa, ma lì in mezzo serve ancora qualcosa. Il sogno per il centrocampo si chiama Gennaro Esposito, elemento da oltre 300 presenze in D, campionato vinto pochi mesi fa con il Potenza. Esposito attualmente si allena con l’Equipe Campania, ma avrebbe importanti offerte anche dalla Serie C. In avanti, Gambino ha voglia di rilancio, Rabbeni porta con se in dote oltre 60 gol in 170 presenze ed anche lui vanta in carriera un campionato vinto in Serie D con la maglia della Sicula Leonzio, due stagioni fa.

Il mercato in attacco però non sarebbe concluso, resta sempre in piedi l’ipotesi di far tornare in giallorosso Tommaso Bonnano, messinese, autore di 19 gol con il Gela nella passata stagione.


il 09 Agosto 2018 - 15:11 1.137