Viviani sfreccia nella prima volata Nibali risale dopo i problemi


27 Agosto 2018 - 18:50 728

ciclismo - vuelta

Viviani sfreccia nella prima volata
Nibali risale dopo i problemi

Volata regale del campione olimpico, lo Squalo arriva in gruppo.

PALERMO - La prima grande sfida tra i velocisti nell'edizione 2018 della Vuelta España se la aggiudica Elia Viviani. Il corridore azzurro, campione olimpico su pista a Rio de Janeiro 2016 piazza un vero e proprio capolavoro nella terza tappa della corsa iberica, superando in volata sul traguardo di Alhaurin de la Torre il connazionale Giacomo Nizzolo e al campione del mondo su strada Peter Sagan.
Arriva dunque la prima affermazione per i nostri colori in questa Vuelta 2018, anche se gli occhi degli appassionati siciliani erano tutti per Vincenzo Nibali. Lo Squalo dello Stretto ha beccato un ritardo di circa quattro minuti nella frazione di ieri, staccandosi a 8 chilometri dal traguardo tagliato per primo da Alejandro Valverde. Frazione un po' più tranquilla, quella odierna per il corridore messinese, il quale sta cercando di recuperare la gamba con la speranza di fare bene nel prosieguo della corsa e di cercare la migliore condizione in vista del Mondiale.


27 Agosto 2018 - 18:50 728