Il Messina riparte da Biondi: "Vogliamo il massimo risultato"


il 06 Settembre 2018 - 17:00 589

calcio - serie d

Il Messina riparte da Biondi:
"Vogliamo il massimo risultato"

Forza giovane e grandi ambizioni a disposizione di mister Infantino

MESSINA - Kevin Biondi riprende una stagione in cui potrebbe diventare una delle armi in più del nuovo Messina. Il giovane centrocampista ha già sfoderato una bella prestazione in coppa Italia di serie D, nel debutto stagionale condito dalla vittoria contro l'Igea Virtus. E dopo una partita positiva che ha dato buone risposte a mister Infantino, ci pensa Biondi a far capire che bisogna continuare a lavorare per cercare di ottenere risultati importanti in vista della prossima annata: "Non penso alla prestazione personale, abbiamo giocato bene di squadra. Cerchiamo di fare quel che ci chiede il mister, lavoriamo duro e c'è ancora tanto da fare. Non ho mai giocato in questo ruolo, ho fatto da esterno e da mezzala ma devo adattarmi per il bene della squadra. Mi metto a disposizione del mister, poi sarà lui a decidere se e dove farmi giocare. Siamo un gran gruppo, una famiglia, purtroppo la stagione è iniziata in maniera travagliata con il cambio di allenatore. C'è da lavorare e da dare il massimo durante la partita".

Un Messina che non vedeva l'ora di iniziare una nuova stagione dopo un'estate a dir poco travagliata, con il culmine raggiunto dall'avvicendamento tra Raffaele e Infantino appena un mese dopo l'annuncio dell'arrivo di quello che è stato il primo allenatore stagionale. Biondi in tal senso fa capire di voler tornare subito in campo, con l'ambizioso Bari del patron De Laurentiis che sarà il primo avversario in campionato nella sfida in programma al "Franco Scoglio" in una partita che servirà ai peloritani soprattutto per continuare a crescere: "Sicuramente ci sono tanti fattori, come la partita la domenica, l'adrenalina, lo spirito di gruppo e di affiatamento. Sono tutte cose che mancavano, non vedevamo l'ora di iniziare, lo abbiamo fatto nel migliore dei modi e ora vogliamo continuare su questa strada. Ovviamente vogliamo migliorarci, io stesso sono un ragazzo ambizioso che non si accontenta mai di quello che ha, voglio arrivare più in alto possibile".


il 06 Settembre 2018 - 17:00 589