Memorial "Riva", tutto pronto Di fronte Andros e Passalacqua


14 Settembre 2018 - 16:30 459

basket femminile

Memorial "Riva", tutto pronto
Di fronte Andros e Passalacqua

Palermo e Ragusa pronte al test che rappresenta il piatto forte di tre giorni di gioco.

PALERMO - Ultimi preparativi per il Memorial “Claudia Riva”: da domani, 15 settembre, due giorni di pallacanestro giovanile, di prima squadra e di “master” al PalaMangano. La manifestazione, dedicata all’ex cestista nonché figlia dello storico coach palermitano Piergiorgio Riva, scomparsa prematuramente a causa di una grave malattia, è realizzata grazie alla collaborazione del Comune di Palermo (l’evento rientra tra le manifestazioni promosse dal Comune “settore sport ed impianti sportivi”) e con il prezioso aiuto degli sponsor. Sabato 15 alle ore 17 l’inizio alla manifestazione col torneo Under 18: le giovani di AndrosBasket, qualificate alle finali Interzona la scorsa stagione, affronteranno le concittadine di Stella Basket Palermo in un derby che simboleggia un’occasione di festa per il basket femminile palermitano. Alle ore 19 il clou è il match tra AndrosBasket Palermo e la Passalacqua Ragusa, finalista dello scorso campionato di Serie A1, che per la prima volta calcherà il parquet del PalaMangano.

Nella giornata di sabato previsto anche un programma di esibizioni proposte dal partner tecnico di AndrosBasket Palestre Body Studio. Prima del match contro Ragusa, ci sarà la “Fitness Trainer Body Studio”, una breve esibizione in cui gli istruttori Body Studio presenteranno il format esclusivo delle palestre della società: Body Studio Pump, Body Studio Tono, Body Studio Cardio. Nell’intervallo del match con Ragusa l’esibizione della Escuela Bohemio Tango, col maestro Salvo Leone e la maestra argentina Dulce Cappiello. La manifestazione continuerà domenica 16 settembre, con un programma che prevede alle ore 17 il Torneo Under 18, col rematch della semifinale regionale dell’anno scorso tra AndrosBasket Palermo e la Trogylos Priolo; alle ore 19 invece il Torneo Master, che vedrà sul parquet protagonisti “storici” del basket palermitano e messinese.

Per entrambe le squadre sarà la prima vera uscita in amichevole, dunque tanta attesa per due organici che hanno inserito alcune giocatrici di grande interesse. L’attenzione per Ragusa sarà puntata soprattutto sulle americane Harmon e Kuster, non ci sarà Hamby che con ogni probabilità sarà sostituita sotto le plance da Craciun, “quarta straniera” reduce da una buona stagione in Romania. Ma Ragusa è anche un solido ed esperto gruppo italiano quest’anno rinforzato da Cinili e Gianolla accanto alle confermate Consolini, Soli e Formica. In casa AndrosBasket si sentono un po’ gli acciacchi e le tossine dei primi giorni di lavoro e coach Coppa, di concerto con preparatore e staff medico, farà sicuramente qualche scelta conservativa. Turno di stop per il Memorial per Casiglia e Miccio, che verrà tenuta a riposo precauzionale. Dopo qualche intoppo iniziale arrivano invece buoni notizie sulle condizioni di Novati: la lunga comasca durante la prima fase di preparazione ha dovuto smaltire i postumi di un infortunio patito al ritiro della nazionale Under20, ma procede a grandi passi e con tanta grinta nel suo recupero, verrà riesaminata nelle prossime ore. Morale alto in casa AndrosBasket e tanta curiosità specie per le novità, ben sei le giocatrici che dovrebbero fare il loro esordio domani.


14 Settembre 2018 - 16:30 459