Italiano dopo la Viterbese: "I ragazzi hanno messo il cuore"


03 Dicembre 2018 - 17:00 527

calcio - serie c

Italiano dopo la Viterbese:
"I ragazzi hanno messo il cuore"

Il tecnico del Trapani commenta la gara pareggiata in rimonta in terra laziale.

VITERBO - Vincenzo Italiano soddisfatto a metà per il pareggio ottenuto in rimonta dal suo Trapani sul campo della Viterbese. Ci ha pensato Felice Evacuo a salvare la formazione granata, con una doppietta realizzata negli ultimi dieci minuti di gara, dopo che i padroni di casa avevano chiuso la prima frazione sul 2-0.
Italiano, dal canto suo, ritiene che il Trapani avrebbe potuto fare senza dubbio meglio nella prima ora di gioco, in cui si è fatto mettere sotto dalla Viterbese: "Abbiamo giocato un tempo a testa. Nel secondo tempo sembrava quasi ci fossimo disuniti, invece siamo riusciti a riaprirla con Felice (Evacuo, ndr) e si erano creati anche i presupposti per poterla vincere. Il primo tempo però non ci lascia soddisfatti perché siamo stati troppo timorosi e troppo poco precisi nei disimpegni. La Viterbese è una squadra di valore che non merita i bassifondi della classifica. Sapevamo sarebbero partiti forte, ma noi siamo stati bravi a riprenderla. Oggi l'approccio alla partita è stato sbagliato, nell'arco di un campionato può capitare. Sta però venendo fuori la capacità di reazione, come già visto col Francavilla. Vedere la propria squadra fuori casa rimontare due gol è motivo d'orgoglio: i ragazzi hanno mostrato grande cuore".


03 Dicembre 2018 - 17:00 527