Trapani-Scafati senza appello Parente: "Dettagli decisivi"


07 Dicembre 2018 - 18:06 255

basket - serie a2

Trapani-Scafati senza appello
Parente: "Dettagli decisivi"

Il coach granata si aspetta maggiore concentrazione nei momenti chiave della gara.

TRAPANI - Si è svolta la conferenza stampa pre-gara della 2B Control Trapani. È stata presentata la partita contro la Givova Scafati, valida per la undicesima giornata della Serie A2 Old Wild West girone Ovest. Ha risposto alle domande dei giornalisti presenti il coach della Pallacanestro Trapani Daniele Parente: "Secondo me la partita contro Treviglio si è decisa sui nostri errori di concentrazione, due rimbalzi in attacco concessi ed un tiro aperto da 3 punti a Nikolic. L’ultimo canestro di Nikolic è stato di grande talento. Scafati, come noi, ha perso le ultime 3 partite, hanno aggiunto Tavernari che è sceso dalla A1 e probabilmente ritornerà a giocare anche Tommasini. Se a questi due sommi un gruppo di italiani di talento, come Ammannato e Contento, e 2 USA di altissimo livello, capisci le difficoltà della sfida".

Si è conclusa un'altra grande settimana di grande lavoro in casa Trapani, e coach Parente la riassume così: "In settimana ci siamo allenati bene fisicamente ma dobbiamo essere più concentrati su quei dettagli che spesso decidono le sfide. Non conosco altri modi per migliorare se non quello di allenarsi tanto. Con l’arrivo di Lardo, Scafati gioca più di sistema, con gerarchie ben precise in attacco dove provano a sfruttare l’estro di Thomas. E’ difficile inquadrare Scafati come squadra perché ha un talento diffuso, non bisogna sottovalutare nessuno, rimanere concentrati e sereni per 40 minuti poiché sarà una gara dura che entrambe le squadre vorranno vincere".


07 Dicembre 2018 - 18:06 255