I sogni di Cecchinato: "Federer e il Milan..."


18 Dicembre 2018 - 18:30 1.131

tennis

I sogni di Cecchinato:
"Federer e il Milan..."

Il giocatore palermitano svela i suoi due desideri più grandi.

PALERMO - Marco Cecchinato si prepara alla prossima stagione, che si aprirà in coincidenza con l'inizio del 2019. Nel frattempo il tennista palermitano, entrato tra i primi 20 giocatori del mondo grazie a una stagione magica, è stato protagonista della rubrica della Gazzetta dello Sport "Fuorigioco", con un'intervista in cui ha parlato di ciò che gli ha consentito di fare il salto di qualità.
E in cui ha confessato due grandi sogni: "Prima non ero un gran lavoratore - dichiara Cecchinato - , poi ho capito l’importanza di stare a lungo in campo. Adesso curo ogni dettaglio. Ho affrontato molti sacrifici soprattutto quando lasciai Palermo. Ma ne è valsa la pena. Del mio lavoro non amo fare ogni settimana la valigia e vedere sempre le stesse facce. Da piccolo sognavo di entrare nei top 100. Non mi piaceva studiare, un giorno mentre facevo i compiti con mia madre le dissi che volevo concentrarmi solo sul tennis. Quello fu il primo step. Però serve la testa giusta. Io rifletto sui miei errori, se sbaglio lo ammetto. Sono un bel rompiballe con il mio team, però mi fido di loro. Ho due sogni: uno realizzabile, sfidare Federer prima che si ritiri; l’altro più complicato, giocare a San Siro con la maglia del Milan".


18 Dicembre 2018 - 18:30 1.131