Lorenzo debutta con Honda: "Qui come al Real Madrid"


02 Gennaio 2019 - 19:30 275

motogp

Lorenzo debutta con Honda:
"Qui come al Real Madrid"

La prima intervista ufficiale del pilota spagnolo dopo l'addio alla Ducati.

PALERMO - Battesimo in casa Honda per Jorge Lorenzo. Il pilota spagnolo ha svolto la sua prima giornata di test in sella alla moto che ha vinto gli ultimi titoli mondiali con il suo connazionale nonchè amico Marc Marquez.
E nella prima intervista ufficiale dopo l'addio alla Ducati, Lorenzo svela tutto il proprio orgoglio e l'onore nel guidare una moto che ha fatto grandi cose nella storia delle due ruote, promettendo a se stesso e ai tifosi una stagione da ricordare: "Sono molto orgoglioso di appartenere a questa famiglia e di poter contribuire a rendere la squadra ancora più forte: la Honda ha il maggior numero di vittorie e titoli, nel calcio sarebbero il Barça o il Real Madrid. Non esiste una squadra con più titoli e più importanza a livello mondiale di questa. L'anno scorso ho guidato una moto completamente diversa, molto grande e molto alta, forse un po' troppo grande per me, mentre la Honda mi si adatta meglio in termini di dimensioni: è più compatta e bassa e mi ci posso piegare meglio. Mi sento più a mio agio quando entro in curva perché più ti avvicini al terreno, maggiore è la confidenza che hai. Ho intravisto molto potenziale e ne ho ricavato buone sensazioni, come si è visto dalla mia espressione sorridente".


02 Gennaio 2019 - 19:30 275