Trapani, si riparte da Roma Parente: "Dobbiamo dare ritmo"


10 Gennaio 2019 - 19:24 362

basket - serie a2

Trapani, si riparte da Roma
Parente: "Dobbiamo dare ritmo"

Si gioca contro la Leonis, il coach granata vuole riscatto dopo il ko nel derby.

TRAPANI - Si è svolta la conferenza stampa pre-gara della 2B Control Trapani. È stata presentata la partita contro la Leonis Roma, valida per la sedicesima giornata della Serie A2 Old Wild West girone Ovest. Ha risposto alle domande dei giornalisti presenti il coach della Pallacanestro Trapani Daniele Parente: "È stata un’ottima settimana di allenamento. I ragazzi sono tornati in palestra con il giusto atteggiamento, abbiamo avuto modo di riguardare la partita e di valutare gli errori, la delusione maggiore è stata quella dell’approccio al derby. Eurobasket Roma ha mantenuto nel tempo la sua filosofia di gioco, ha fisicità ed esperienza sotto canestro con Fall ed Infante e, tra gli esterni, annovera giocatori di talento come Hollis, Amici e Zeisloft. Il mercato è aperto ma nessuno ha comunicato alla squadra che ci saranno dei cambiamenti, non vedo emergenza o preoccupazione, e non saranno 2 quarti giocati male a farci perdere fiducia nel nostro progetto".

"Noi dobbiamo preoccuparci di ritrovare il nostro ritmo partita - prosegue Parente svelando il piano che ha in serbo per la gara di domenica -  senza pensare al mercato che vive di dinamiche difficili da controllare. Roma è una squadra improntata all’attacco, ha tanti giocatori di talento e a volte, come noi, concedono qualcosa in attacco. Sono allenati molto bene da Corbani che ho avuto il piacere di conoscere personalmente, allenatore esperto e di grande competenza. Per la nostra difesa sarà una partita impegnativa perché Eurobasket ha giocatori che tirano nei primi secondi dell’azione; qualsiasi cosa proporremo in difesa sarà importante valutare il “come” la mettiamo in atto”.


10 Gennaio 2019 - 19:24 362