Palermo, i rosa in nazionale Bene i macedoni, tocca a Puscas


il 22 Marzo 2019 - 07:30 1.652

CALCIO - SERIE B

Palermo, i rosa in nazionale
Bene i macedoni, tocca a Puscas

Nestorovski e Trajkovski vincono senza segnare contro la Lettonia. Stasera gioca Chochev, domani in campo anche Aleesami.

PALERMO - Con il campionato fermo per la sosta delle nazionali sono cinque i calciatori rosanero in giro per l'Europa impegnati con le rispettive rappresentative per le qualificazioni ai prossimi europei del 2020. I primi a scendere in campo ieri sono stati i macedoni Nestorovski e Trajkovski che contro la Lettonia si sono imposti con un netto 3-1 senza però andare a segno. Nella Macedonia, con in campo Pandev che ha raggiunto quota cento presenze, hanno realizzato Alioski ed una doppietta il giovane Elmas, il primo dei due gol sugli sviluppi di un tiro deviato dalla difesa da parte proprio di Nestorovski. Parte bene dunque il percorso nel gruppo G di qualificazione che porterà i macedoni a giocarsi una storica qualificazione agli Europei con il secondo incontro con la Slovenia previsto per domenica 24 marzo.

Chi si giocherà un altro posto per entrare agli Europei è sicuramente la Bulgaria di Ivaylo Chochev che stasera se la vedrà col Montenegro nel girone A. Poche chance di vedere in campo dall'inizio il centrocampista rosanero, che contro il Carpi non è nemmeno sceso in campo, con la possibilità di un ingresso a gara in corso o magari dal 1' nella gara successiva contro il Kosovo. Gli altri due convocati sono Haitam Aleesami e George Puscas rispettivamente con la Norvegia e la Romania entrambi nel girone F di qualificazione. Per il terzino, tornato nel giro dei convocati degli scandinavi, l'avversario di turno domani saranno le Furie rosse della Spagna mentre per il rumeno la Svezia che ha eliminato l'Italia dalla qualificazione all'ultimo mondiale.

Grande attesa per la prestazione dell'attaccante rosanero che in Sicilia sta vivendo un buon momento e che potrebbe timbrare il cartellino anche con la sua nazionale in un match importante che apre il girone di qualificazione in cui sono presenti anche Spagna, Norvegia e Isole Faroe, proprio quest'ultima sarà la prossima avversaria della Romania il 26 marzo. Gli ultimi a rientrare in gruppo in vista della sfida di campionato contro il Cosenza saranno proprio Puscas e Aleesami impegnati con le loro nazionali fino a martedì prossimo.


il 22 Marzo 2019 - 07:30 1.652