Rugby Palermo, largo successo Cus Catania resta a secco


25 Marzo 2019 - 16:15 724

rugby

Rugby Palermo, largo successo
Cus Catania resta a secco

Grande prestazione da parte degli uomini guidati da Lerda.

PALERMO - Pomeriggio senza storia alla “Fincantieri” dove il Rugby Palermo ha gestito e portato a casa la vittoria nel match contro il Cus Catania. Successo per 36-0 per la compagine palermitana in una sfida mai persa di mano dalla squadra di coach Lerda, uscito soddisfatto dal rettangolo di gioco nonostante il forfait dei cussini che ha causato il triplice fischio finale dopo appena 5 minuti dall’avvio della ripresa. I neroarancio, carichi e determinati sin dal primo minuto, hanno saputo sfruttare al meglio gli spazi lasciati dalla formazione etnea, portando subito Bellomare alla prima meta del match, non trasformata successivamente da Pandolfo. Il numero 15, dopo l’errore, si è fatto perdonare portando i suoi sul 12-0 con meta e trasformazione personale spinto dagli applausi del pubblico accorso all’impianto di via Calcedonio.

Nonostante qualche timida avanzata dei cugini cussini, i neroarancio hanno saputo chiudere bene per ripartire, fissando sul 31-0 il parziale al termine del primo tempo con le mete di Caruso, Bellomare e Puma (due trasformazioni di Pandolfo). Rientrati dall’intervallo, le due compagini hanno avuto a disposizione appena una manciata di minuti per venire a contatto, con Pandolfo bravo a scappare alla linea difensiva etnea per portare sul 36-0 i suoi. La mancata trasformazione sancisce il finale della sfida con i cussini, arrivati a Palermo con organico ridotto, costretti ad alzare bandiera bianca a causa di problemi fisici. Applausi a scena aperta per entrambe le formazioni che, nonostante i 45’ di gioco, hanno messo in campo sudore e sacrificio dando vita ad un match godibile per i pubblico presente sugli spalti

“La gara è andata molto bene, i ragazzi hanno seguito le indicazioni che gli abbiamo dato durante la settimana. Sono contento per il risultato, peccato però non siano stati completati gli 80’, ma siamo comunque contenti che il Cus Catania abbia affrontato la trasferta nonostante sapessimo delle loro difficoltà- le parole del coach Ramiro Lerda al termine del match-. Abbiamo ancora molto da lavorare per migliorare, i ragazzi in certe situazioni hanno risposto come volevamo. Sono soddisfatto di quanto stanno facendo i miei giocatori”.


25 Marzo 2019 - 16:15 724