Juventus eliminata dall'Ajax Ma Agnelli è "soddisfatto"


17 Aprile 2019 - 09:19 2.005

champions league

Juventus eliminata dall'Ajax
Ma Agnelli è "soddisfatto"

I baby lanceri dipingono calcio allo Stadium, il patron bianconero parla di progettualità.

PALERMO - La Juventus saluta la Champions League. I bianconeri sono stati eliminati dall'Ajax, battuti 2-1 (1-1) nella gara di ritorno dei quarti di finale allo Stadium di Torino, dopo l'1-1 dell'andata ad Amsterdam. Alla rete di Ronaldo replicano Van de Beek e De Ligt, che trascinano gli olandesi in semifinale.

"È stata una bella partita, ha meritato ampiamente l'Ajax e si è visto sul campo. Da parte nostra c'è la consapevolezza che negli ultimi anni stiamo stabilmente nei quarti di Champions". Il n.1 della Juve, Andrea Agnelli, rende merito agli olandesi e rilancia il progetto bianconero. "Ora loro sono una seria pretendente al titolo - dice -, avevamo più favori del pronostico noi ma il calcio è questo. La Champions era un obiettivo e lo sarà anche l'anno prossimo, è un undici che può crescere con Allegri in panchina. Con lui ci vedremo e ridiscuteremo il contratto".


17 Aprile 2019 - 09:19 2.005