Balata: "Sono addolorato Ma il campionato andava chiuso"


il 14 Maggio 2019 - 17:20 2.915

Calcio

Balata: "Sono addolorato
Ma il campionato andava chiuso"

Il presidente della Lega di serie B commenta la sentenza che ha declassato il Palermo all'ultimo posto.

PALERMO - Mauro Balata dice finalmente la sua sul caso che ha sconvolto il calcio a Palermo e tutto il campionato di Serie B. il presidente della lega del campionato cadetto, durante una cerimonia che lo ha visto protagonista, ha fatto capire da una parte di essere dispiaciuto per il declassamento del club rosanero all'ultimo posto della classifica del campionato terminato domenica.

ma al tempo stesso, Balata ha fatto capire che era necessario chiudere i conti e le classifiche prima dell'inizio della post season. "Sulla sentenza che ha retrocesso il Palermo all’ultimo posto del campionato di Serie B mi chiedo per quale motivo ci debba essere una tempistica cosi’ atipica, non in linea con le esigenze di un campionato professionistico, perche’ andare in Serie A o in Serie C significa spostare milioni di euro. Su questo bisogna fare una riflessione: queste regole vanno cambiate, se c’e’ un sistema di controlli credibile deve funzionare. Noi dobbiamo chiudere il campionato, le societa’ devono liberare i calciatori per le nazionali. Le carte e la decisione sul Palermo arrivata ieri mentre eravamo riuniti in consiglio direttivo, ci parlano di fatti molto gravi di anni antecedenti, fatti che dovevano essere gestiti diversamente. Questa cosa mi ha afflitto personalmente".


il 14 Maggio 2019 - 17:20 2.915