Catania in Comune con la Coppa Pogliese: "Per noi è un onore"


28 Maggio 2019 - 17:16 340

Beach Soccer

Catania in Comune con la Coppa
Pogliese: "Per noi è un onore"

Domusbet Catania pronta per la Champions League: "Catania ha bisogno di tutto questo e la conferma anche della Final Eight Scudetto e l’assegnazione della Supercoppa insieme alla Nazionale Italiana saranno eventi che daranno lustro alla nostra amata città"

CATANIA - Grande entusiasmo, per l’ennesimo trofeo vinto, questa mattina per la presentazione della del roster 2019 della Domusbet Catania Bs davanti al sindaco di Catania Salvo Pogliese orgoglioso della Coppa Italia portata a casa dalla formazione rossazzurra.

Progetti, programmazione e l’imminente partenza per l’Euro Winners Cup, la Champions League del beach soccer, I temi principali dell’incontro nella maestosa e splendida Sala Giunta di Palazzo degli Elefanti. Cornice perfetta alla conferenza stampa dove sono intervenuti il Sindaco di Catania On. Salvo Pogliese, l’assessore allo sport del Comune di Catania Sergio Parisi, l’assessore al Mare Fabio Cantarella, il patron Domusbet Catania Francesco Di Paola, il Presidente della Domusbet Catania Beach Soccer Giuseppe Bosco e il direttore organizzativo Giuseppe Bellantoni e l’area marketing della società etnea rappresentata dalla World Srl di Antonio Carbone.

“Per noi è un onore, una fantastica Coppa Italia dopo lo scudetto e la stesso trofeo vinto anche nella passata stagione – ha chiosato il sindaco Pogliese – grazie ad una grande società quale la DomusBet Catania Beach Soccer, club che ha regalato alla nostra città onore e gloria. Catania ha bisogno di tutto questo e la conferma anche della Final Eight Scudetto e l’assegnazione della Supercoppa insieme alla Nazionale Italiana saranno eventi che daranno lustro alla nostra amata città. Sappiamo di essere all’altezza della sfida e saremo sempre al fianco della DomusBet Catania Beach Soccer con iniziative importanti.”

Sulla stessa linea anche gli inetrventi dell’Assessore Sergio Parisi e dell’assessore al mare Cantarella:

Stiamo vivendo un momento eccezionale per tutto lo sport catanese – Dobbiamo educare e credere nelle nostre strutture valorizzando il nostro territorio. I successi chiamato attrazzione e sono convinto che una società giovane e laboriosa come la Domusbet Catania consegnerà altri trofei e stuzzicanti iniziative per turismo, sport e lavoro”

“Lo sport è veicolo di legalità e per questo motivo siamo riusciti a rendere trasparente e legale luoghi come la Spiaggia libera N1 già bonificata e fruibile – ha continuato l’assessore al mare Canatrella – dobbiamo educare I catanesi nel salvaguardare ciò che il nostro slendido litorale ci consegna. Presentare per i grandi eventi la nostra città è una base fondamentale per lo sviluppo del turismo.”

Poi spazio alla Domusbet Catania beach soccer bramosa di scendere in campo per cercare di continuare il percorso di vittorie e trofei alzati nell’ultimo peridodo. Con all’orizzonte l’Euro Winners Cup, il campionato ed infine a Catania la finale di Spercoppa l’8 agosto e la Final Eight scudetto dal 9 all’11 agosto.

“Ringrazio il Sindaco e tutta la Giunta per ospitarci in questa splendida location – ha affermato il Patron Francesco Di Paola – abbiamo conquistato una Coppa Italia splendida ed essere il club più titolato d’Italia rende l’idea dell’emozione. Prepariamoci bene per la Champions League dove sono sicuro che faremo bene e poi penseremo al grande evento qui a Catania dove sono sicuro che la gente ci darà una grossa mano per confermare lo scudetto della passata stagione”

Ringraziamenti e campo nei concetti del presidente Giuseppe Bosco: “Noi mettiamo grande impegno e volevo ringraziare i giocatori e uno staff tecnico meticoloso e preparato che hanno consegnato l’ennesimo trofeo alla nostra società. Un onore avere sempre al nostro fianco l’amministrazione comunale e il sindaco Pogliese. Siamo una realtà ormai solida e vincente di questo sport e la macchina organizzativa e il nostro brand porterà dopo la Final Eight scudetto a Catania a metà Agosto la fase finale dell’Europeo. Tantissime nazioni soprattutto dell’Est Europa ammireranno la nostra magnifica città e noi faremo di tutto per consegnare l’immagine laboriosa e fattiva della nostra terra. Adesso maniche rimboccate e partenza per Nazarè in Portogallo dove cercheremo di fare tutto il possibile per arrivare in fondo”

Finale dedicato alle parole al marketing e alla logistica pre Euro Winners Cup con Antonio Carbone della World Srl e con il direttore organizzativo Giuseppe Bellantoni: “Ringraziando il Sindaco e tutta la Giunta – afferma Carbone – ma il beach soccer è spettacolo puro tramutato in vittorie da una società serie e che vuole vincere. Ma l’evento più importante della stagione è il fenomeno Domusbet Catania Bs a livello nazionale ed internazionale che stuzzica un movimento fondamentale per I nostril partners e I nostril tifosi. Le final Eight Scudetto e l’evento con le nazionali porteranno tantissimi atleti sulla nostra playa, e questo è un vanto. La nostra squadra è la squadra della città e per questo ringraziamo il Catania Calcio. Lo scorso anno abbiamo iniziato un progetto che ha dato risultati”

“Siamo pronti ad affrontare anche questa straordinaria esperienza chiamata Euro Winners Cup – afferma il direttore organizzativo Giuseppe Bellantoni – partiremo con largo anticipo per Nazarè in Portogallo per testare ambiente e campo con allenamenti mirati ben cinque prima dell’esordio di giorno 2 giugno. Tre gare dure e speriamo di staccare il pass qualificazione. Step by step con tranquillità e lavoro


28 Maggio 2019 - 17:16 340