Palermo, Covisoc nega iscrizione Pronto il ricorso


04 Luglio 2019 - 21:18 1.391

FUTURO SOCIETARIO

Palermo, Covisoc nega iscrizione
Pronto il ricorso

Il Palermo vede negata la domanda di iscrizione al prossimo campionato di Serie B. La dirigenza rosanero è pronta a fare ricorso

PALERMO - Niente iscrizione al campionato cadetto per il Palermo calcio. La società guidata da Tuttolomondo si è vista negata, da parte della Covisoc, l'iscrizione. Il "No" è arrivato, come ci si aspettava, per la mancata presentazione della fideiussione e per il mancato pagamento degli stipendi ai calciatori rosanero.

Adesso il Palermo ha tempo fino all’8 luglio per presentare ricorso. Ricorso che costerà 15 mila euro e che, in caso di esito negativo, non saranno rimborsabili.


04 Luglio 2019 - 21:18 1.391