Pallamano, Cus Palermo torna in A2 Dirigenza lavora ai rinforzi


08 Luglio 2019 - 10:13 253

PALLAMANO

Pallamano, Cus Palermo torna in A2
Dirigenza lavora ai rinforzi

Il Cus Palermo ottiene il ripescaggio in A2. La dirigenza ha già individuato i rinforzi ideali per far sì che la squadra lotti alla pari con le più forti del girone

PALERMO - Il Cus Palermo, dopo aver concluso il campionato di Serie B al 6° posto, torna in A2. La società universitaria ha chiesto, ed ottenuto, il ripescaggio che le permetterà di disputare il girone C della seconda serie italiana. Il Cus Palermo dovrà quindi vedersela con Albatro Siracusa, Team Alcamo, Benevento, Scicli, Mascalucia, Noci, Lions Teramo, Putignano e Valentino Ferrara.

La dirigenza della società universitaria era in attesa di questa importante notizia ma, nonostante l'attesa, era già alla ricerca di qualche rinforzo per creare una squadra in grado di dire la sua in un campionato così impegnativo: "Siamo entusiasti -dichiarano i dirigenti- di questa notizia. Cercheremo di costruire una squadra che possa dire la sua in un campionato difficile come quello di A2. Proprio per questo motivo ci stiamo muovendo sul mercato. Abbiamo già individuato dei rinforzi ideali che ci daranno una grossa mano e che aiuteranno i nostri giovani a crescere ed esprimere un buon gioco".


08 Luglio 2019 - 10:13 253